Grottaglie, una visione industriale per il futuro

L'intervento di Alfonso Centuori - Presidente Commissione Aerosospazio Confindustria Puglia

Distretto Aerospaziale Pugliese

Oggi all’Aereoporto di Grottaglie abbiamo assistito ad un evento “epocale” per il nostro territorio, per il futuro dei nostri figli e per il presente di molti giovani, che, attraverso le Smart Specializations, potranno accedere al mondo lavorativo in un contesto internazionale. E’ un evento unico per il territorio locale, che lo ha capito molto bene e gli ultimi due consigli comunali, dove si e’ discusso per dotare il sedime aeroportuale di maggiori spazi dedicati alle piste, ne sono una chiara conferma. Perchè Grottaglie è un luogo unico nel suo genere in Europa: pianeggiante, aperto, vicino al mare, senza grossi centri urbani vicino, un mix ricco di potenzialità per l’aerospazio ed i trasporti. Questo annuncio pubblico sancisce e conferma che quando si mette al centro una visione industriale comune per il futuro, con il Governo, la Regione, i Comuni, le Istituzioni, i Sindacati, le Università, i centri di ricerca pubblici e privati ed ovviamente le aziende, diventa una vittoria imprenditoriale e sociale per tutti.

Una visione che distrugge il provincialismo e cancella tutte le ideologie anti‐europeiste ed autarchiche, dimostrando nei fatti come sia possibile costruire un’Europa diversa, con un Sistema Italia (quella buona, positiva, che produce ed innova) che ci crede, che fa rete su tutto il territorio nazionale e questo modello lo esporta poi nel mondo, che osserva e poi investe in Italia, ad esempio con Boeing proprio a Grottaglie. Confindustria e le sue aziende non possono che accogliere con entusiasmo questa nuova piattaforma logistica, di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti, servizi e tecnologie per l’aerospazio, perchè ricca di innumerevoli potenzialità industriali. Questa iniziativa e’ foriera di nuovi frutti, che porteranno a nuove aziende, riqualificazioni di vecchie aziende, nuove specializzazioni, nuovi servizi e perciò significative ricadute occupazionali ed imprenditoriali. La speranza e’ che non si perda tempo ed anche grazie al semestre europeo ormai prossimo, si possa completare questa opera brillantemente portata avanti da ADP e Regione, Governo ed aziende come Finmeccanica, che ha creduto fortemente in questo progetto fin dagli albori e lo ha anche guidato nella sua scelta vocazionale, legata più al settore di ricerca e sviluppo e testing di nuove tecnologie aeronautiche. Grottaglie deve diventare un “test bed” ed un hub per il traffico merci unico in Europa, connesso alla dorsale adriatica e tirrenica ferroviaria ed a quella delle autostrade del mare rappresentata dal porto di Taranto. Sarebbe un autogol incredibile ed uno spreco di risorse pubbliche senza senso. Il futuro dei trasporti aerei e’ una delle aree a più alto valore aggiunto e con un potenziale industriale di crescita molto importante, ed il fatto che l’Europa lo riconosca su questo territorio è un messaggio che tutti noi non dovremo mai dimenticare, perche’ il futuro e’ nelle nostre mani, oggi.

Alfonso Centuori – Presidente Commissione Aerospazio Confindustria Puglia

Storia

Riconosciuto con legge regionale della Regione Puglia, il Distretto Aerospaziale Pugliese è un sistema basato sulla fiducia e sulla cooperazione; un moderno strumento di sviluppo per ideare, progettare e adottare politiche e strategie riconducibili ad una molteplicità di attori: imprese piccole, medie e grandi, università e centri di ricerca, istituzioni locali e regionali, organizzazioni sindacali e associazioni nazionali dell'aerospazio e difesa.

Obiettivi

Opera per la competitività delle produzioni aerospaziali pugliesi e per la riconoscibilità delle competenze e delle specializzazioni di ricerca e formazione nell'intero panorama nazionale led internazionale. Attua politiche di integrazione e cooperazione tra grandi imprese e PMI, promuovendo la partecipazione congiunta a programmi regionali, nazionali ed europei di supporto a investimenti e progetti. Aggiorna la sua strategia industriale, scientifica e formativa con il supporto delle istituzioni pubbliche.

Contatti

 Brindisi - Italy

 S.S. 7 Appia Km 7+300 BR 72100

 Tel:  +39 0832 299749

 Fax: +39 0831 1815910

 info@apulianaerospace.it