Internazionalizzazione

Il Distretto Aerospaziale partecipa attivamente al programma di internazionalizzazione dello SPRINT Puglia. Tale programma, da un lato, permette alle imprese del Distretto di partecipare ad eventi internazionali (fiere, business convention, etc.) dall’altro realizza missioni di incoming quali veicoli più efficaci per la rappresentazione della realtà distrettuale e delle sue potenzialità di business. 

aerospace 1

Grazie al supporto delle politiche regionali, ad oggi numerose aziende del Distretto hanno preso già parte a prestigiosi eventi internazionali del settore:

14 - 20 luglio 2008: Farnborough International Airshow (Londra), una partecipazione realizzata all'indomani del riconoscimento ufficiale del "Distretto produttivo aerospaziale pugliese". 

11 - 14 novembre 2008: International Aerospace Supply Fair (AIRTEC) (Francoforte)

3 -  4 dicembre 2008: Aeromart (Tolosa) Proprio lì con il Direttore generale di Aéro Montréal, l'ente che rappresenta il distretto aerospaziale di Montréal che è insieme a Seattle e Tolosa uno dei tre poli industriali dell'aerospazio più importanti al mondo, è stata avviata una collaborazione tra il distretto canadese e il neonato distretto pugliese, non solo in ambito industriale ma anche nel campo della ricerca e della formazione. 

10 -  12 giugno 2009: Echo Italia 2009 (Montreal), culminata con la sottoscrizione dell’accordo di programma  tra Distretto Produttivo Aerospaziale Pugliese ed Aéro Montréal, intesa che sancisce il sostegno reciproco per progetti di sviluppo tra Puglia e Canada.

15 - 21 giugno 2009:  Paris Air Show (Parigi), dove è stato  presentato il Metadistretto dell'Aerospazio. È partito da lì l'annuncio della grande commessa della canadese Bombardier, un contratto ventennale da 700 milioni di dollari per la parte più significativa delle ali di 1700 aerei della serie "C" di Bombardier Aerospace, il nuovo jet a corridoio singolo sia da 110 che da 130 posti, che saranno costruiti da Magnaghi Aeronautica e Salver, aziende del Gruppo Invesco, negli stabilimenti della Campania e di Brindisi.

02 Ottobre 2009: Tokyo (Giappone). Progetto di promozione della Filiera della meccanica avanzata in Giappone 2009.

Sono in programma per il 2010: 
Incoming:
Canada, febbraio
Stati Uniti, marzo
Fiere 
Montreal (Canada), aprile
Ila Berlin (Germania), giugno 
Farnbourough (Inghilterra), luglio

Storia

Riconosciuto con legge regionale della Regione Puglia, il Distretto Aerospaziale Pugliese è un sistema basato sulla fiducia e sulla cooperazione; un moderno strumento di sviluppo per ideare, progettare e adottare politiche e strategie riconducibili ad una molteplicità di attori: imprese piccole, medie e grandi, università e centri di ricerca, istituzioni locali e regionali, organizzazioni sindacali e associazioni nazionali dell'aerospazio e difesa.

Obiettivi

Opera per la competitività delle produzioni aerospaziali pugliesi e per la riconoscibilità delle competenze e delle specializzazioni di ricerca e formazione nell'intero panorama nazionale led internazionale. Attua politiche di integrazione e cooperazione tra grandi imprese e PMI, promuovendo la partecipazione congiunta a programmi regionali, nazionali ed europei di supporto a investimenti e progetti. Aggiorna la sua strategia industriale, scientifica e formativa con il supporto delle istituzioni pubbliche.

Contatti

 Brindisi - Italy

 S.S. 7 Appia Km 7+300 BR 72100

 Tel:  +39 0832 299749

 Fax: +39 0831 1815910

 info@apulianaerospace.it